Benvenuti... leggete e lasciate un commento, è sempre ben accetto!
... e se ne avete voglia date un'occhiatina al mio album di fotografie

domenica 27 aprile 2008

Api api api, che passione...

Se avete visitato il mio album avrete trovato numerose fotografie di api, nell'arnia o sui fiori. Questo perchè il "suocero-apicoltore" (ve l'avevo detto che sarebbe saltato fuori ancora) ha alcune arnie vicino alla sua casetta sulle colline intorno a Pistoia, e quando ho un po' di tempo vado a rompergli le scatole mentre lavora: infilato nella tutona gialla, macchina fotografica in pugno, cerco di catturare qualche istante di vita dell'alveare.

Qua sopra una panoramica della parte superiore dell'arnia: le api sono posate sulla struttura dei telaietti che sostengono i fogli di cera su cui vengono costruite le celle esagonali.

Ovviamente nei dintorni ci sono centinaia e centinaia di api che ronzano sui fiori della "suocera giardiniera" (eh si, c'è anche lei!) alla ricerca di nettare e polline. E ogni tanto mi si vede girare per il giardino come un ebete, con la macchina fotografica in mano, alla ricerca di qualche animaletto particolare!
Talvolta riesco ad immortalare le api in volo, mentre si avvicinano ai fiori: per la verità uso l'approccio opposto, catturando il momento in cui si staccano dal fiore. Per fare questo metto a fuoco manualmente sul fiore occupato dall'ape al lavoro, inquadrando un area più ampia, quindi cerco di prevedere la direzione in cui si leverà in volo l'insetto (basta osservarli per un po' e diventa quasi naturale) e sto pronto a scattare. Una foto su venti riesce abbastanza bene :-)

Più si va avanti con la primavera e più il giardino si anima di suoni e colori, uccellini, farfalle... chi clickerà vedrà!
Come sempre vi aspetto al prossimo post!!!

venerdì 25 aprile 2008

Butterfly House

Farfalla
Eccomi di ritorno da Collodi, dove oggi pomeriggio mi sono addentrato nella giungla della Buttefly House! Si tratta di una serra di cristallo costruita nel mezzo dei giardini di Villa Garzoni: all'interno della struttura è stato ricreato un ambiente tropicale (piante, clima, etc...) dove decine e decine di farfalle sono libere di volare attorno ai visitatori. Purtroppo oggi è il 25 aprile e parecchie altre persone hanno avuto la mia stessa idea... ma mi sono ripromesso di tornare munito di treppiede per dare sfogo alle potenzialità del nuovo Sigma! Gli scatti ottenuti a mano libera sono, a mio avviso, sbalorditivi (consiglio un'occhiata all'album su Flickr)!
Farfalla
E la resa cromatica è veramente ottima... che ne dite di questi due Inseparabili che se ne stavano appollaiati nella serra?
Inseparabili
Concludo sottolineando che i 13 euro per la visita (8 per la serra delle farfalle, 5 per entrare nel giardino dove la serra è costruita) sono spesi più che bene, e vi rimando al sito della Butterfly House per maggiori informazioni!

martedì 22 aprile 2008

HDR - High Dynamic Range

Oggi, spulciando un blog (No Cropping Zone) mi si aperto un nuovo mondo per quello che riguarda la macrofotografia. In particolare uno degli ultimi articoli parla di editing HDR. Si tratta di una tecnica usata per migliorare l'illuminazione e l'esposizione delle foto. In particolare, utilizzando software appositi e combinando insieme più scatti dello stesso soggetto, ripreso con esposizioni differenti, si riesce ad esaltare ogni particolare della foto, compresi particolari che si altrimenti si perdono in fotografie "tradizionali". Per cominciare ad utilizzare questa tecnica ho scaricato un plug-in per Photoshop che si chiama ReDynaMix: in realtà il programma "simula" l'effetto HDR in un'immagine tradizionale, bilanciando diversamente l'illuminazione... bando alle ciance, a sinistra la foto originale, a destra la foto ritoccata.

Che ne pensate? Ripeto: l'effetto è stato ottenuto su una normalissima fotografia. Il prossimo passo saeà quello dell'affrontare l'HDR vero e proprio: monterò la macchina fotografica sul treppiede e scatterò tre foto con esposizione diversa, per poi rimettere tutto insieme. Se otterrò dei risultati decenti li vedrete presto, altrimenti li vedrete presto lo stesso :-)
Ciao a tutti .. Buon APPETITO!

lunedì 21 aprile 2008

Finalmente è giunto...


... il tanto atteso Sigma 70-300 MACRO!
Ne avevo sentito parlar bene, avevo visto qualche foto scattata con questo obiettivo, e ora che è tra le mie mani non posso che confermare. Acquistato usato in germania alla modica cifra di 140 euri spedizioni incluse (chi lo conosce sa che vale almeno il doppio), è arrivato oggi pomeriggio imballato in 2 scatole imbottite, una dentro l'altra... sempre fidarsi di EBAY, l'ho sempre detto io!
Comunque... nel ponte del 25 Aprile una capatina alla Butterfly House di Collodi ci sta tutta, ottima occasione per mettere alla prova il nuovo acquisto...
Ripassate a trovarmi presto e saprete veramente se vale tanto oro quanto pesa!

sabato 19 aprile 2008

Altro esperimento


Sto cominciando a entrarci dentro? Boh.. questo (sopra) intanto è un altro esperimento (stavolta non pubblico l'originale perchè non è un gran che)... la sfumatura rosata del cielo è stata accentuata.
Che ne dite invece dell'esperimento sull'esperimento (sotto)? Somiglia ad un quadro? Insomma, il tizio di Flickr è molto più bravo... :-(




Allibito

Girellando su Flickr mi sono imbattuto nell'album di questo tizio: http://www.flickr.com/photos/dimitridepaepe

Sono rimasto di stucco per la bellezza dei suoi lavori, sia dal punto di vista fotografico (bella scelta delle inquadrature, spesso grandangolari, cieli ricchi di nuvole che danno un gran senso di profondità...) ma soprattutto per quanto riguarda il post-processing.

Vorrei tanto imparare a creare cose del genere... oggi mi sono cimentato nel ritocco di una foto che ho scattato l'anno scorso a novembre alla foce dell'Arno, tornando da un finesettimana in barca a vela. Il risultato è qui sopra, l'originale più in basso (bella anche così a mio avviso). Devo trovare il modo di dare alle foto un aspetto più "disegnato", ma per il momento questo è quanto... commentate please!!!



Tramonto in Arno

venerdì 18 aprile 2008

Uccelline

Barzelletta (vecchia) appena sentita su RadioCuore, assolutamente da condividere con chi non la conosce.

------------------------------------------------------------------------------------------------

Due amiche passerottine si incontrano sul ramo di un albero e si mettono a parlare tra di loro. Dopo un po arrivano a parlare della loro vita sessuale:

"Ma allora dimmi... come va con tuo marito?"

"Insomma, sta tutto il giorno a volar dietro alle rondini... non lo facciamo da settimane! Tu invece?"

"Mah, sai, mio marito si è fissato col sesso orale ultimamente... vuole farlo di continuo, ma ha il becco tanto piccino... e lui ci prova lo stesso, ci si impegna, ma ha il becco piccino piccino... ci da dentro a più non posso ma ha il becco piccino piccino piccino..."

"Ah però!!! E che cosa vuoi di più dalla vita???"

" Un TUCANO!!!"