Benvenuti... leggete e lasciate un commento, è sempre ben accetto!
... e se ne avete voglia date un'occhiatina al mio album di fotografie

venerdì 29 agosto 2008

Concerti

Gianna Tour - Sarzana 2008

Questo è uno dei 270 scatti che ho selezionato tra quelli catturati durante il concerto di Gianna Nannini del 14 Agosto '08 a Sarzana. Dopo averla mancata in inverno, io e la mia bimba non abbiamo perso tempo e appena sono state aperte le prevendite del tour estivo abbiamo comprato i biglietti. Una volta entrati nello stadio Luperi di Sarzana cercando di nascondere l'attrezzatura agli occhi della security ci siamo accampati sul prato davanti al palco, due ore prima dell'inizio del concerto. Il tele 200-400 è diventato inutile perchè eravamo troppo vicini, invece il Tamron 28-200 (il primo obiettivo per Minolta che è entrato in casa mia) è stato all'altezza della serata. Tante foto col flash, che a 10-15 metri illuminava alla perfezione, e molte altre anche senza, a mano libera ma con ISO400. Questa che vedete qua sopra è stata leggermente ritoccata con una sorta di effetto rilievo e quindi trasformata in bianco e nero. Speravo di ottenere qualcosa di questo tipo ma non ci sono andato nemmeno vicino (ma come farà questo qui???).
Tornando al concerto... è stato bello! 2 ore di musica praticamente ininterrotte, con la Gianna padrona assoluta della scena (questa fin troppo essenziale), che ci ha regalato molti dei suoi pezzi arci famosi, sia pescando dai primi album, sia proponendo gli ultimi successi ("Suicidio d'Amore", diversi brani di Grazie e Perle), sia osando "America", sia cantando "Aria" al pianoforte!
Unica pecca... avrà detto si e no 20 parole: contatto col pubblico assente!

Ma se vi domandate il perchè del plurale nel titolo del post... beh, la stagione "concertistica" estiva non finisce qui! In occasione dell'Opera Turandot a Torre del Lago giravano dei depliant relativi alla rappresentazione del musical Notre Dame de Paris, sempre nel teatro all'aperto di Torre del Lago. Così il 27 Agosto eravamo di nuovo li, per assistere allo spettacolo più bello che abbia mai visto in scena in un teatro. Le musiche di Cocciante già le conoscevo, qualche scena l'avevo vista in televisione, ma esserci è davvero tutta un'altra cosa. E' stato tutto fantastico, dai costumi alle scenografie, dai balletti acrobatici agli attori veramente bravissimi. Nonostante la presenza dell'ormai adorato Joe Di Tonno (vincitore di San Remo 08), anche gli altri personaggi sono stati più che degni di calcare il palcoscenico con lui. In particolare a me è piaciuto tantissimo il personaggio di Gringoire, il poeta, che vestiva un bellissimo costume azzurro e ha cantato delle canzoni stupende!

Stavolta niente foto: anche se avessi portato la mia Sony non sarei riuscito a staccare gli occhi dalla scena per metterli nel mirino!
Vi posso solo rimandare ai video di YouTube... BUONA VISIONE!

Bella - Quasimodo, Frollo, Febo


Le Campane - Gringoire, Frollo, Quasimodo

domenica 17 agosto 2008

Bambolina

Bambolina...

Dato che su Flickr nessuno sta cagando questa mia foto, di cui sono particolarmente orgoglioso, ho pensato di postarla anche qui sul blog!
E' uno dei miei primi ritratti effettuati col flash nuovo, anche se, trattandosi di porcellana, non so se sia ortodosso chiamarlo ritratto. Purtroppo la mia fidanzata non si presta troppo volentieri ai miei esperimenti fotografici e non potendo affidarmi ad un altra modella in carne ed ossa mi devo accontentare di questo.
In ogni caso, per chi interessasse: 150mm, f/11, flash Sigma EF530 DG Super pilotato wireless, ad 1/8 di potenza, alla destra del soggetto, leggermente più alto, provvisto di ombrello bianco. A sinistra ho aggiunto un foglio di carta A4 bianco come superficie riflettente. Lo sfondo? Un rotolo di carta adesiva rossa!

lunedì 11 agosto 2008

Riflessi

Barche

In queste settimane sono in una fase di stallo (fotograficamente parlando)... mi muovo poco da casa e mi manca un po' l'ispirazione. Vorrei provare con qualche ritratto ma mi manca il soggetto... cercherò di convincere la mia fidanzata a posare per me ma non è per niente facile :-D
Nel frattempo mi sono costruito una softbox illuminata da 5 lampade a risparmio energetico (come questa) ma è ancora in attesa di un diffusore bianco e soprattutto di qualcosa da illuminare!
Gli unici scatti degni di nota che ho fatto in questo periodo sono quelli del Lago di Massaciuccoli, dal belvedere Puccini di Torre del Lago (LU), prima dell'inizio della Turandot (fantastica, mi è piaciuta da morire).
Se vi è capitato di spulciare nel mio album su Flickr avrete visto una fotografia simile, scattata un anno fa nello stesso posto, in cui il soggetto era un pontile di legno. Stavolta queste due barchette ancorate a poche decine di metri da riva hanno catturato la mia attenzione. La foto è scattata con il diaframma abbastanza chiuso, sia per ottenere una profondità di campo tale da non sfocare eccessivamente le montagne, sia per sottoesporre leggermente l'immagine e ottenere dei colori più caldi...
Nei prossimi giorni prevedo un paio di uscite in barca a vela, in cui spero vivamente di realizzare qualche scatto decente.
Al prossimo click... e Buone Vacanze!