Benvenuti... leggete e lasciate un commento, è sempre ben accetto!
... e se ne avete voglia date un'occhiatina al mio album di fotografie

martedì 16 settembre 2008

Dalla Cina con furore!

E finalmente è arrivato l'ennesimo pacchetto "targato" HK, contenente alcuni accessori per la macchina fotografica, ordinati qualche settimana fa dalla Cina! Ormai su Ebay ci faccio anche la spesa: i prezzi sono incredibili, la qualità è cinese (connettori che ballano un po, spinotti troppo grandi o troppo piccoli, materiali scadenti...) ma per l'uso che ne devo fare va benissimo così.

Con quest'ultimo ordine ho comprato un adattatore per la slitta del flash della mia Sony, che ha ereditato quella della Minolta, tutta diversa da quella universale delle altre macchine... con questo accessorio si risolve il problema. Inoltre ho comprato un trasmettitore e due ricevitori per utilizzare il flash staccato dalla macchina fotografica.

Il primo esperimento è stato questo...

Ira funesta (Studio illuminazione)

La luce rossa è emessa da un vecchio Soligor TIF340, appoggiato sul pavimento, con un filtro rosso sulla lente (costo zero: ho stampato diversi rettangoli colorati su un foglio di acetato traspartente per stampanti inkjet e poi ho ritagliato... filtri fantastici). Il flash è controllato mediante il suddetto trasmettitore/ricevitore. La luce bianca che illumina la mano con il coltello è invece proiettata dal Sigma 530DG, infilato in uno snoot (tubo di cartone che crea uno spot luminoso circoscritto) e montato su di un treppiede. Questo secondo flash è controllato dal primo (scatta automaticamente quando rileva il lampo del primo) in quando non è controllabile con il secondo ricevitore (non so bene per quale incompatibilità).

Adesso sono alla ricerca dell'ispirazione per utilizzare i miei flash, e soprattutto sono alla ricerca di un terzo flash (unico requisito: possibilità di regolare manualmente la potenza).

Se avete suggerimenti...i commenti sono qui per questo!

Nessun commento: