Benvenuti... leggete e lasciate un commento, è sempre ben accetto!
... e se ne avete voglia date un'occhiatina al mio album di fotografie

domenica 25 gennaio 2009

GoodWidgets

Che ne dite di questa applet per la visualizzazione di fotografie? Simpatica no???

venerdì 9 gennaio 2009

Let it snow...

Let it snow!!!

Nonostante le catastrofiche previsioni di queste settimane, qui a Pistoia NIENTE NEVE!!! Nonostante questo non mi sono fatto "intiepidire" dal clima, e mi sono dato da fare con un vecchio paio di sci, trovati anni fa vicino ad un cassonetto.

n1215188908_30255898_9788In un paio di n1215188908_30255899_354pomeriggi di intenso lavoro con legno, chiodi, sega, martello, trapano e un colpetto di saldatrice... ha cominciato a prendere forma il "Bolide"! Nelle foto sono immortalati alcuni istanti della lavorazione!

Ho deciso anche di aggiungere un paio di freni, realizzati con due tubi di acciaio zincato: efficientissimi con poca neve (si inchioda come toccano il terreno) ma assolutamente inutili in presenza di un bel manto bianco di qualche decina di centimetri.

 n1215188908_30255900_901    n1215188908_30255901_1460

n1215188908_30280782_6565    n1215188908_30280783_6874

Dopo averlo provato all'Acquerino su un falso piano dove non si muoveva nemmeno, è venuto il momento di portarlo nel pratone della Macchia Antonini. Su 30 cm di neve il "Bolide" filava a meraviglia, perfettamente dritto ed equilibrato, con la struttura in legno che assecondava agilmente le cunette di neve. Sulla neve fresca.. velocità moderata, ma dove la neve era stata battuta dagli snowboard e slittini dei bambini ha dato il meglio di sè.

Ho approfittato per fare un paio di scatti nuovi... quello che vedete in alto è riuscito bene! La tecnica è arci-nota: basta cercare "Panning" su Google e verrete sommersi di informazioni (es. http://it.wikipedia.org/wiki/Panning). In due parole, si tratta di fotografare soggetti in movimento con un tempo di apertura superiore a quello che riuscirebbe a congelare il movimento. Mentre si scatta si segue il soggetto con l'obiettivo, muovendo la macchina fotografica. Uno scatto su 20 dovrebbe presentare un soggetto ben definito, e lo sfondo completamente mosso. Questa tecnica, molto usata nella fotografia di eventi automobilistici (es. rally) conferisce all'immagine un idea di dinamismo e velocità.

Non trovate?

Alla prossima scivolata... e Buona Neve!